Ue, Pasca (Silb-Fipe),: “Tetto contante non combatte evasione, ok decisione Ue su 10mila euro”

Date:

“Il tetto al contante non risolve il problema dell’evasione; per questo concordo con il limite massimo a 10mila euro per i pagamenti in contanti in tutta l’Unione europea stabilito dal Consiglio dell’Ue”. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia Maurizio Pasca, presidente del Silb-Fipe, associazione che rappresenta le imprese del settore delle discoteche e dei locali notturni. “Questo genere di restrizione – osserva – non combatte né l’evasione fiscale né tantomeno il sommerso; ci sono altri modo per combatterlo”.

“Non solo per le attività del settore dei locali – sottolinea – ma anche per tutte quelle che hanno la possibilità di ricevere il pagamento in contanti lo accettano tranquillamente”.

“I turisti che vengono in Italia e che vogliono pagare in contanti – fa notare – ora possono tranquillamente farlo, alimentando così il circuito economico del nostro settore che, come altri, è stato fortemente penalizzato anche dalle chiusure collegate all’emergenza Covid. Parliamoci chiaro il tetto dei diecimila euro è davvero ingiustificato”.

“Per l’attività di bar stagionale – ricorda Maurizio Pasca – la scorsa estate si pagava il caffè con la carta di credito. Assurdo se pensiamo anche al fatto che era necessario mettere una persona alla cassa per fare una transazione con il pos, altri costi da sostenere per un settore che comunque cerca di rialzarsi dopo un periodo economicamente negativo”.

Adnkronos

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Ricevi le nostre notizie

Popular

SUGGERITI
ARTICOLI

Pfizer, record ricavi nel 2022: “Oltre 100 miliardi di dollari”

(Adnkronos) - L'americana Pfizer prevede un 2023 in calo, complice una richiesta sempre minore di vaccini e farmaci contro la pandemia di Covid-19 arrivata a quanto pare alle battute finali. Prodotti che hanno invece contribuito ai risultati record registrati dal gruppo nel 2022 con ricavi superiori a 100 miliardi di...

Biella, malore a scuola: muore a 18 anni

(Adnkronos) - Non ce l'ha fatta, nonostante i soccorsi, la ragazza diciottenne che, dalle prime informazioni, si sarebbe sentita male nella tarda mattinata a scuola, mentre si trovava in classe. E accaduto in un istituto di Biella. La giovane è deceduta poco fa in ospedale, dove era stata trasportata in...

Biella, malore a scuola: muore a 18 anni

(Adnkronos) - Non ce l'ha fatta, nonostante i soccorsi, la ragazza diciottenne che, dalle prime informazioni, si sarebbe sentita male nella tarda mattinata a scuola, mentre si trovava in classe. E accaduto in un istituto di Biella. La giovane è deceduta poco fa in ospedale, dove era stata trasportata in...

Ucraina, Russia di nuovo all’attacco di Crosetto

(Adnkronos) - Russia di nuovo all'attacco di Guido Crosetto. L'ambasciatore russo a Roma, Sergei Razov, ha pubblicato su Facebook una lunga lettera aperta inviata al ministro della Difesa, nella quale mette in dubbio "la sincerità delle parole" di Crosetto, contenute nell'intervista di ieri al Corriere della Sera, accusando ancora una...