Elezioni 2022, da Bassetti a Galli ecco per chi tifano le virostar

Date:

La corsa al voto travolge tutto e tutti, anche gli esperti (virologi, infettivologi, epidemiologi) che prima della caduta del Governo Draghi erano molto coinvolti nella comunicazione sull’emergenza Covid. Le virostar, come sono state ribattezzate in qualche caso per la loro presenza sui media da ormai quasi tre anni, hanno iniziato a posizionarsi soprattutto sui social rispetto alla campagna elettorale.

L’infettivologo genovese Matteo Bassetti, per esempio, nell’ultimo anno è stato uno degli esperti più critici nei confronti delle politiche sanitarie del Governo. “Io ho sempre fatto in questi ultimi tre anni politica sanitaria affianco al presidente della Liguria Toti. Credo che nella campagna elettorale sia importante far entrare la gestione della pandemia”, riferisce all’Adnkronos Salute.

Ma serve anche delineare, aggiunge Bassetti, “ciò che si vuole fare della sanità in Italia nei prossimi 5 anni. C’è bisogno di un restyling del Ssn, cosa che non si è fatta anche con il Pnrr, la risposta non sono gli ospedali di comunità. Chi cerca il voto degli italiani deve dire dove vuol andare anche nella gestione dell’emergenza Covid, nella direzione di Speranza e di Ricciardi? Il modello della vessazione? Direi di no, il modello è la convivenza con il virus”.

Ricciardi da tempo ha scelto Azione, Lopalco conferma collocazione a sinistra

C’è chi già da tempo ha fatto un scelta, come Walter Ricciardi che ha seguito ‘Azione’ dall’inizio del progetto di Calenda, come referente per la sanità. E questa volta potrebbe anche finire in Parlamento o, come molti osservatori hanno ipotizzato, al dicastero della Salute se dovesse vincere l’allenza Azione-Pd.

Nessun segreto nemmeno per la collocazione politica dell’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, docente di Igiene all’Università del Salento che ha sperimentato anche l’impegno diretto come assessore alla Sanità della Regione Puglia, nella Giunta Emiliano. “Sulla politica – spiega Lopalco all’Adnkronos Salute – il mio orientamento è sempre stato chiaro. Mi sento da sempre un uomo di sinistra e anche questa volta farò la mia scelta in quel campo. Non voglio immaginare cosa sarebbe successo in Italia se al posto di Roberto Speranza in questi anni di pandemia avessimo avuto un ministro che la pensava come Boris Johnson o Donald Trump”.

Massimo Galli, già direttore Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ha più volte smentito una discesa in politica con il Partito democratico ma non ha mai nascosto la sua giovanile militanza a sinistra. “Sono per un fronte progressista compatto – precisa- in grado di fronteggiare il pericolo rappresentato dalla destra”.

Cartabellotta contro gli evasori fiscali, Menichetti sostiene ‘il largo campo’

Il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, molto attivo sui social, avverte che “il grande problema degli italiani non è rappresentato dagli immigrati. Ma dall’evasione fiscale”, scrive su Twitter mentre il leader leghista Matteo Salvini è a Lampedusa e aggiunge gli hashtag #ElezioniPolitiche2022 #CampagnaElettorale. Proprio Gimbe nell’ultimo bollettino prima dello stop per Ferragosto evidenziava il rischio di strumentalizzazione della pandemia in campagna elettorale.

Maria Rita Gismondo, virologa dell’ospedale Sacco di Milano, ha attaccato duramente il lavoro del ministro della Salute Roberto addirittura ritenendolo, in un’intervista, responsabile della “demonizzazione degli antivirali” e quindi “anche dei decessi”. Il virologo Francesco Menichetti, già primario di Malattie infettive all’ospedale di Pisa, è molto attivo su Facebook e nei suoi post tifa apertamente per il famoso campo largo ideato da Enrico Letta.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Ricevi le nostre notizie

Popular

SUGGERITI
ARTICOLI

Covid, allo studio super anticorpo che neutralizza tutte le varianti

(Adnkronos) - Un 'super anticorpo' sperimentale anti-Covid in grado di neutralizzare tutte le varianti di Sars-CoV-2 attualmente note, comprese quelle della famiglia Omicron che oggi domina lo scenario pandemico internazionale. Lo hanno scoperto, in un modello umanizzato di topo, ricercatori del Boston Children's Hospital autori di uno studio pubblicato su...

Elezioni 2022, Calenda a Letta: “Ti sei fregato da solo” – Video

(Adnkronos) - Caro Enrico Letta, nessuno ti ha fregato. Ti sei fregato da solo. E questo per un leader politico è molto più grave. Cortesemente chiudiamo questa storia. Abbiamo entrambi da lavorare". Lo scrive il leader di Azione Carlo Calenda su Twitter. E nel video allegato Calenda aggiunge: "Mi sono...

La lezione di Cossiga, ‘una nuova Costituzione per non tradirla’

(Adnkronos) - "Riconoscenza dobbiamo alla nostra Costituzione; ma questo sentimento non ci deve impedire la riflessione critica e l'impegno politico per valutarla nel confronto dei mutati tempi, e quindi per migliorarla ed ammodernarla", evitando quindi di trasformarla "in un feticcio", tradendo così "lo spirito e i valori della Costituzione del...

Salman Rushdie, la fatwa di Khomeini che lo condannava a morte

(Adnkronos) - Salman Rushdie, 75 anni, diventò famoso in tutto il mondo con il suo libro "I figli della mezzanotte" nel 1981. Ma lo scrittore anglo indiano è stato anche uno dei primi intellettuali accusati di blasfemia contro l'Islam, con minacce di morte in seguito alla sua opera "I versetti...