Covid e scuola, ecco le regole per il ritorno in classe

Date:

Arrivano le regole per il ritorno in classe. E sono basate su un doppio ‘livello’: da un lato un’adeguata preparazione, dall’altra un’attivazione rapida delle misure al bisogno. Sono state pubblicate oggi le ‘Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da Sars-CoV-2 in ambito scolastico (anno scolastico 2022-2023)’. Il documento, che riguarda le scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione, è stato messo a punto dall’Istituto superiore di sanità, con i ministeri della Salute e dell’Istruzione e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Leggi anche

Il testo propone da un lato misure standard di prevenzione per l’inizio dell’anno scolastico, che tengono conto del quadro attuale, e dall’altro, ulteriori interventi da modulare progressivamente in base alla valutazione del rischio e al possibile cambiamento del quadro epidemiologico.

Per quanto riguarda le misure di prevenzione di base, attive al momento della ripresa scolastica, il documento individua come misure di prevenzione: la possibilità di permanenza a scuola consentita solo senza sintomi/febbre e senza test diagnostico per la ricerca di Sars-CoV-2 positivo; l’igiene delle mani ed ‘etichetta’ respiratoria, ovvero modalità di protezione durante i colpi di tosse e starnuti; l‘utilizzo di mascherine (Ffp2) per personale scolastico e alunni che sono a rischio di sviluppare forme severe di Covid-19; sanificazione ordinaria (periodica) e straordinaria in presenza di uno o più casi confermati; strumenti per gestione casi sospetti/confermati e contatti; ricambi d’aria frequenti.

Se il quadro peggiora

Per quanto riguarda la fase successiva, il documento individua come possibili ulteriori misure di prevenzione, sulla base di eventuali esigenze di sanità pubblica e di cambiamenti del quadro epidemiologico: il distanziamento di almeno 1 metro (ove le condizioni logistiche e strutturali lo consentano); precauzioni nei momenti a rischio di aggregazione; aumento della frequenza di sanificazione periodica; gestione di attività extracurriculari, laboratori, garantendo l’attuazione di misure di prevenzione; mascherine chirurgiche, o Ffp2, sia da fermi che in movimento (da modulare nei diversi contesti e fasi della presenza scolastica); concessione di palestre/locali a terzi con obbligo di sanificazione; somministrazione dei pasti nelle mense con turnazione; consumo delle merende al banco.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Ricevi le nostre notizie

Popular

SUGGERITI
ARTICOLI

Elezioni 2022, parlamentarie M5S il 16 agosto, si vota un solo giorno

(Adnkronos) - Confermata per il 16 agosto la data delle parlamentarie M5S. A quanto apprende l'Adnkronos la consultazione dovrebbe tenersi in una sola giornata. Intanto nel Movimento 5 Stelle è partita la caccia agli 'infiltrati'. Vertici e referenti regionali pentastellati stanno passando al setaccio le quasi 2mila auto-candidature pervenute per scongiurare...

Elezioni 2022, tra ‘dimaiani’ e anti-Conte nel M5S è caccia a infiltrati

(Adnkronos) - Nel Movimento 5 Stelle è partita la caccia agli 'infiltrati'. A giorni, con ogni probabilità il 16 agosto, si terranno le parlamentarie online per la scelta dei candidati M5S alle prossime politiche. Ma nel frattempo vertici e referenti regionali pentastellati stanno passando al setaccio le quasi 2mila auto-candidature...

Covid, allo studio super anticorpo che neutralizza tutte le varianti

(Adnkronos) - Un 'super anticorpo' sperimentale anti-Covid in grado di neutralizzare tutte le varianti di Sars-CoV-2 attualmente note, comprese quelle della famiglia Omicron che oggi domina lo scenario pandemico internazionale. Lo hanno scoperto, in un modello umanizzato di topo, ricercatori del Boston Children's Hospital autori di uno studio pubblicato su...

Elezioni 2022, Calenda a Letta: “Ti sei fregato da solo” – Video

(Adnkronos) - Caro Enrico Letta, nessuno ti ha fregato. Ti sei fregato da solo. E questo per un leader politico è molto più grave. Cortesemente chiudiamo questa storia. Abbiamo entrambi da lavorare". Lo scrive il leader di Azione Carlo Calenda su Twitter. E nel video allegato Calenda aggiunge: "Mi sono...